Câştigătoare la Sanremo 2014: Arisa – Controvento


 
Io non credo nei miracoli,

meglio che ti liberi

meglio che ti guardi dentro
Questa vita lascia i lividi

questa mette i brividi

certe volte è più un combattimento
C’è quel vuoto che non sai,

che poi non dici mai,

che brucia nelle vene

come se
Il mondo è contro te

e tu non sai il perché,

lo so me lo ricordo bene
lo sono qui
Per ascoltare un sogno
Non parlerò
Se non ne avrai bisogno
Ma ci sarò
Perché così mi sento
Accanto a te

viaggiando controvento
Risolverò
Magari poco o niente
Ma ci sarò
E questo è l’importante
Acqua sarò
Che spegnerà un momento
Accanto a te

viaggiando controvento
Tanto il tempo solo lui lo sa,

quando e come finirà
La tua sofferenza e il tuo lamento
C’è quel vuoto che non sai

che poi non dici mai
Che brucia nelle vene come se
Il mondo è contro te

e tu non sai il perché
Lo so me lo ricordo bene
lo sono qui
Per ascoltare un sogno
Non parlerò
Se non ne avrai bisogno
Ma ci sarò
Perché cosi mi sento
Accanto a te

viaggiando controvento
Risolverò
Magari poco o niente
Ma ci sarò
E questo è l’importante
Acqua sarò
Che spegnerà un momento
Accanto a te
Viaggiando controvento
Viaggiando controvento
Viaggiando controvento
Acqua sarò

che spegnerà un momento
Accanto a te

viaggiando controvento

 

Versuri preluate de pe: http://www.rnbjunk.com/

Lasă un răspuns

Completează mai jos detaliile despre tine sau dă clic pe un icon pentru autentificare:

Logo WordPress.com

Comentezi folosind contul tău WordPress.com. Dezautentificare / Schimbă )

Poză Twitter

Comentezi folosind contul tău Twitter. Dezautentificare / Schimbă )

Fotografie Facebook

Comentezi folosind contul tău Facebook. Dezautentificare / Schimbă )

Fotografie Google+

Comentezi folosind contul tău Google+. Dezautentificare / Schimbă )

Conectare la %s